lunedì 27 settembre 2010

dialogo con un cacciatore convinto

Lui: Certi animali inutili se li lasci vivere prolificano fino a invadere ogni zona, distruggendo anche gli orti e le zone verdi dell’uomo. Alcuni devono essere uccisi, quindi i cacciatori in questo senso sono utili.

Io: Dunque, se ho capito bene una specie che fa figli e distrugge quello che la circonda va soppressa, soprattutto se è una specie inutile.

Lui: In parte va soppressa.

Io: Ok. A questo mondo siamo più di sei miliardi di persone, e a quanto mi risulta siamo l’animale più dannoso e pericoloso in circolazione, non solo non siamo utili, ma distruggiamo anche il pianeta che ci ospita, senza ritegno. A rigor di logica, seguendo il suo discorso, mi dovrei sentire in diritto di prendere una pistola e iniziare a sopprimere a piacimento questa specie, per salvaguardare l’ecosistema.

Lui: ... che discorsi.

Io: A me risulta che l’uomo derivi dagli animali, e i sei miliardi di persone non credo che siano proprio tutti utilissimi eh.

Lui: Si potrebbe sopprimere il terzo mondo, cosi non farebbero più vedere le immagini dei bambini che muoiono di fame in tv mentre mangio.

Io: ……….

Ecco cosa si ottiene parlando con un ignorante, che fa parte di quelle persone non utili all’ecosistema, ossia un cacciatore.

2 commenti:

Folletto del Vento ha detto...

Almeno hai trovato il primo da ... sopprimere!
Non so come hai fatto a non farlo già (ho ascoltato un pò di giornali-radio, nessuna notizia in tal senso ...)

mimì ha detto...

Non tollero certa ignoranza... E' meglio che non dico ciò che penso riguardo questo cacciatore altrimenti finirei per essere volgare.. E questo non mi piacerebbe.

Grazie per essere passata nel mio blog, e non ti preoccupare se l'hai fatto solo ora!! :)
Quel posto era sintomo di una caduta, non sapevo dove sfogarmi, ho aperto il blog e ho scritto, ora sto meglio.... Mi sto nuovamente rialzando dopo la caduta!!

Mimì :)