mercoledì 13 luglio 2011

... e la flebo di camomilla.

Oh ma com’è che più cresci più le cose si complicano? Ho il vago sospetto che, raggiunta la maggiore età, si mettano in moto forze più grandi di te che ti fanno continuamente lo sgambetto.
Ma davvero son dispettose.
Altro che “se desideri veramente qualcosa l’universo cospira per farlo avverare”. No, l’universo cospira e basta. Contro di te però!
Non so cosa pensare, forse me la prendo con il destino, l’universo, religione varie e avariate… mentre siamo noi che ci complichiamo la vita, e tutto quello che non ci complichiamo da soli ci pensa la società (comuni, banche, leggi, regole, politiche…) . ma uno come fa a sopravvivere??
Perfino se vuoi dividere l’eredità tra i tuoi figli mentre sei ancora in vita ti consigliano di morire prima, cosi è tutto più semplice e devi fare meno carte dal notaio. E tante grazie.
Vuoi comprare casa? Meglio se inizi a grattare qualche famoso “Winforlife”, vedi mai che diventi mantenuto dallo stato a vita… comunque avere un tetto sopra la testa è diventato un lusso, che ovviamente tutti vogliono avere ma pochi possono realmente permettersi.
Vuoi costruire la casa perché hai la botta di culo di avere a disposizione una porzione di terra? Meglio se inizi a farti flebo di camomilla a manetta perché devi avere a che fare con notai, architetti, impresari, comuni, leggi che cambiano ogni mese, fogli che presentano cifre astronomiche seguite da un’infinità di zeri che se non sei preparato psicologicamente ti prende un coccolone…
Ho a che fare da un anno con tutte queste cose, e ancora non ne sono venuta a capo… fatto sta che la mia erborista ormai mi conosce per nome e sa già che fiorellini di Bach darmi perché avvenga il miracolo di farmi dormire la notte. Sto seriamente pensando di andare ad accendere anche un cero in chiesa, non si sa mai che proprio quel giorno qualcuno lassù non abbia di meglio da fare che ascoltare noi.


Intanto i progetti continuano…

2 commenti:

Kylie ha detto...

E se hai dei soldi meglio tenerli al caldo in soffitta o sotto il letto...

Una brutta situazione al giorno d'oggi.

Un bacione e buon giovedì!

Eva Q. ha detto...

Ma non mi dire,che in queste settimane mi sono messa a cercare seriamente casa,ma è peggio di una caccia al tesoro...e pensare che quando avevo 13/14 anni non vedevo l'ora di diventare maggiorenne per avere più responsabilità...pazza!!